Settimana Santa dolorosa, che scopre la solidarietà in ogni luogo del nostro bellissimo Paese

Di Ketty Carraffa

Agenpress – Continuano le iniziative di solidarietà al tempo del coronavirus, perché ci rendiamo conto, tutti, che siamo effettivamente sulla stessa barca e che l’unico modo per uscirne sani di mente, oltre che fisicamente, è mantenere alto lo spirito di umanità e i rapporti con le persone, anche se distanti.

Si moltiplicano i gesti di generosità spontanea, che arrivano dal cuore, di donne e uomini uniti nell’approccio al sentir comune della crisi economica in atto, in aggiunta a quella già pesantissima, sanitaria, che porterebbero alla disperazione se non fosse per la generosità delle persone.

Continua a leggere “Settimana Santa dolorosa, che scopre la solidarietà in ogni luogo del nostro bellissimo Paese”

La Versione di Ketty del 4 e 5 Aprile 2020

Buongiorno! Vi aspetto alle 9, fino alle 9,30, ogni sabato, per i fatti della settimana e i racconti della mia rubrica Il Made in Italy della solidarietà, al tempo del coronavirus… 💞💝

Continua a leggere “La Versione di Ketty del 4 e 5 Aprile 2020”

Dovremo tornare ai valori delle piccole comunità. Da Borgomezzavalle, dove è nato il simbolo dell’arcobaleno: “Andrà tutto bene”…

Agenpress. Il viaggio attraverso il nostro meraviglioso Paese, con la rappresentazione di una società solidale, vera e attenta alle comunità e alle loro necessità primarie, nel tragico momento del contagio da coronavirus, prosegue con l’intervista a Stefano Bellotti, Sindaco di Borgomezzavalle, piccolo comune situato nella provincia del Verbano/Cusio/Ossola, in Piemonte, istituito il 1° gennaio 2016, mediante la fusione dei comuni contigui di Seppiana e di Viganella.

Oltre alla sua bellezza alpina, Borgomezzavalle, vanta anche il primato di essere stata la fonte del disegno con l’arcobaleno e la scritta “Andrà tutto bene”, divenuto simbolo nazionale della positività, nato dalla spontaneità dei bambini e dall’impegno di un gruppo di docenti, nell’intento di donare un’iniezione di fiducia e tranquillità agli abitanti. Nessuno avrebbe immaginato che questo slogan diventasse dopo pochi giorni, un simbolo e campagna positiva d’incoraggiamento, che, dal balcone della strada provinciale che sale in valle Antrona, raggiungesse tutta Italia e il cuore di milioni di persone.

Continua a leggere “Dovremo tornare ai valori delle piccole comunità. Da Borgomezzavalle, dove è nato il simbolo dell’arcobaleno: “Andrà tutto bene”…”