Di Ketty Carraffa. Dal Castello di Bornato, Cazzago San Martino. (Bs). Grande successo per la Prima edizione del Premio letterario di Franciacorta, organizzato da Mariuccia Ambrosini, con l’associazione In Vino Veritas, con 18 cantine e aziende che hanno portato all’evento tanta cultura del territorio, musica, arte dello scrivere e le degustazioni del vino eccellente di Franciacorta, salumi, formaggi e dolci, tutto di altissima qualità, come il luogo merita e rappresenta. Madrina dell’evento Donata Pia Berlucchi, Presidente dell’omonima e grande azienda conosciuta nel mondo, esempio eccezionale di classe, cultura, charme e passione per il suo lavoro e impegno di divulgazione del territorio di Franciacorta nel mondo. Ha introdotto la Premiazione, Antonio Mossini, Sindaco di Cazzago San Martino, che ha ringraziato l’organizzazione, gli sponsor, e i proprietari del fantastico castello che ha ospitato l’evento. Le cantine, i vigneti e questi luoghi, sono aperti al pubblico per la visione di tanta bellezza tutta Made in Italy. Le cantine presenti con i loro vini eccezionali: VILLA, TENUTA AMBROSINI, CORTE AURA, CASTELLO BONOMI, MONTEDELMA, QUADRA, LA TORRE, PRIORE, MASSUSSI, MONZIO COMPAGNINI, BREDAOLE, DEMALDE, FRATELLI BERLUCCHI, GUIDO BERLUCCHI, CASCINA SAN PIETRO. Le aziende presenti: ALIPRANDI, CISSVA, LUCAFFE’, BAZZOLI (pane e dolce 4 stagioni) e OLIO MASSUSSI. Il Premio, dedicato a Franco Ziliani, Presidente della Berlucchi, imprenditore e grande enologo, ha dato la vittoria nella sua prima edizione allo scrittore Angelo Gaccione, con il libro L’incendio di Roccabruna. Franco Ziliani ha numerosi meriti, tra i quali, l’intuizione della Franciacorta come terreno e clima ideali per produrre un buon metodo classico e scegliere per il suo vino il nome di ‘Pinot di Franciacorta’.

#kettycarraffaopinionista #franciacorta #premioletterario #castellodibornato #brescia #tenutaambrosini #cantinacorteaura #madeinitaly #berlucchi #ziliani #libro #future #ripresa

Il libro vincitore del Premio letterario di Franciacorta e una bottiglia della Cantina Corte Aura
Ketty Carraffa con Mariuccia Ambrosini
Ketty Carraffa con Gabriele Negrini della Andes Negrini di Mantova
Donata Pia Berlucchi
La premiazione
Il Castello di Bornato durante l’evento